La solidarietà dei blog interisti

Non Vi nascondo che ho sempre molto pudore a parlare di come e quanti atti di solidarietà si facciano in privato… proprio perché sono fatti in privato. Questa è un’eccezione, perché c’è anche la poco segreta speranza che atti di questo genere possano moltiplicarsi nei momenti in cui sembra proprio indifferibile muoversi in prima persona, quale che sia il mezzo: non solo, avendo provato a coinvolgere altre persone, molte delle quali a noi sconosciute, riteniamo sia corretto dire cosa è stato fatto nel concreto.

Dopo il terremoto del 24 agosto nel centro Italia, il club nonché blog “Belli de’ Roma” si è attivato per una raccolta solidale al quale si sono uniti altri blog interisti: Bauscia Cafè, Dopolavoro Inter, Sorella Baderla e l’ufficiale della famiglia Facchetti a memoria del grande Giacinto, giacintofacchetti.org. Abbiamo sposato la causa perché, nel mare magnum della solidarietà “alla cieca”, questo ci forniva la certezza di persone serie, oneste e volenterose che sapevamo avrebbero portato a termine un bel progetto. Anzi, un bellissimo progetto.

Quando il caro Oldman di Belli de’ Roma ci ha comunicato la destinazione delle somme raccolte mi sono accorto che era ancora più che bellissimo. Vi lasciamo con un comunicato ufficiale e le foto, ringraziando intanto il Club e Oldman che ci ha reso possibile essere coinvolti, e soprattutto tutti i lettori de ilmalpensante.com e degli amici di Bauscia Cafè, Dopolavoro Inter, Sorella Baderla, Giacintofacchetti.org e Inter Club “Belli de’ Roma” hanno voluto contribuire.

La raccolta si è conclusa ieri con la Festa del Natale Nerazzuro dell’Inter Club Bellideroma. Il Club anche grazie al supporto di Bauscia Café, Dopolavoro Inter, IlMalpensante.com, Sorella Baderla e giacintofacchetti.org ha raccolto oltre 4.000 euro con i quali abbiamo acquistato una Fouristrada Land Rover a Carlo Grossi un infermiere di Amatrice che nel terremoto dello scorso 24 agosto ha perso i sue due figli Franco e Anna. Carlo, che da anni collabora con l’Associazione Nazionale Carabinieri e la Protezione Civile, si è messo a disposizione al di fuori del suo orario di lavoro a trasportare persone e beni per chiunque sia in difficoltà e viva ancora in condizioni disagiate nelle zone terremotate del Lazio. Ha già iniziato ad utilizzare l’automezzo per le persone che non potendosi muovere da Amatrice necessitano di generi particolari come attrezzature mediche e alimenti particolari che in questo periodo non si possono trovare con facilità. Sull’automezzo siamo particolarmente orgogliosi di avere in bella evidenza anche il nostro logo che in questa occasione rappresenta la grandissima generosità di tutti gli iscritti al Club e dei nostri amici dei siti coinvolti che ancora una volta fanno capire quanto siano grandi i cuori nerazzurri! Grazie ancora a tutti per la fantastica collaborazione.Inter Club 'Belli de' Roma'

Dopo le foto, troverete un link che Vi racconta la storia di Carlo.

beneficienza amatrice
Nella foto il momento della consegna con Elzo Salustri Carlo Grossi e Pierluigi Frezza dei Belli de Roma

beneficienza amatrice

beneficienza amatrice

solidarietà franco e anna.jpg

Il dramma dell’infermiere Carlo Grossi: «Ho scavato e trovato i miei figli morti»

 

Loading Disqus Comments ...