Ancora su Juventus Inter: perché loro possono

Raccogliamo lo sfogo dell’amico Carmine D’Auria come “portavoce” della frustrazione del popolo interista per i fatti di domenica sera durante Juventus-Inter.

Perché loro possono

Ho aspettato un paio di giorni in attesa degli eventi, e sinceramente non mi hanno stupito.

Non per quello che è successo sul campo, dove si è svolta una bella partita, combattuta, e dove una squadra in costruzione, con un tecnico che la allena da 15 partite, ha costretto i pluricampioni d’Italia (e basta) a mettere in campo difensori ad oltranza. “Fino alla fine”. Han fatto un gol, hanno vinto loro, ce ne faremo una ragione. L’Inter è migliorabile.

No, non mi hanno stupito i commenti memorabili di “esperti moviolisti” che sono arrivati a dire qualunque cosa potesse confutare la realtà di episodi avvenuti in campo. Persino ex arbitri

Ho sentito dire che se il gormita con il naso trapezoidale allarga il gomito in area e lo pianta in faccia ad Icardi, può farlo… per una non ben identificata regola della posizione…

Ho sentito dire che se Litchcoso prende per la maglia D’Ambrosio fino a stenderla (cosa che ci potevi apparecchiare per 12 sopra), lui può farlo perchè è colpa di D’Ambrosio che cerca di tenere il difensore a distanza.

Ho sentito dire che se Manzotin entra in tackle scomposto sollevando Icardi da terra può farlo, perchè forse, per un milionesimo di secondo, ha toccato prima il pallone, forse, ma “forse” basta e quindi può farlo.

Ecco, loro possono farlo.

A tutto questo aggiungo i referti arbitrali di un certo Rizzoli che si è preso camionate di “vaffanculo” da Totti, camionate di insulti testa a testa da Bonucci, e tutto ad un tratto è diventato permaloso con due giocatori dell’Inter facendoli squalificare.

Ecco, è questa la distonia che c’è ogni volta. Ogni volta.

La totale mancanza di equità e simmetria nei giudizi che rende tutto assurdo. Ma che male c’è a dire le cose come sono andate davvero? Ci si becca una specie di maledizione? Niente di sorprendente eh, però è come giocare con un altro regolamento e sinceramente avreste rotto i coglioni.

Un altro Juventus – Inter se ne va in archivio.

Andate in pace.

Amen.

Loading Disqus Comments ...