La Juventus vende Pogba per acquistare Higuain

Tanto tuonò che piovve. Forse.
tuttosport-2 pogbaSembra che il Manchester United faccia sul serio e abbia messo sul piatto una cifra di 87milioni di sterline, più 13 che andranno tra commissioni, diritti del giocatore e procuratore: poco più di 104 milioni di euro a cui si aggiungeranno altri 15 circa come commissioni. La cifra è impressionante, sproporzionata (abbiamo già parlato di come si è formata, parleremo della sua congruità in futuro), ma sembra esserci realmente.

Il retroscena è curioso, proprio in relazione a quanto vi abbiamo raccontato fino ad oggi. Al contrario di quello che si dice in Italia, la notizia non nasce in Inghilterra bensì in Italia, con il solito rimbalzo delle conferme: Sky Italia genera la notizia, in UK la riprendono attribuendone la paternità, che viene successivamente “mondata” dalla notizia stessa e in Italia ri-recepita con la solita formula “arrivano conferme dall’Inghilterra”.

A darci la notizia, quindi, è Sky Sport, come ci racconta Sky Football UK nel suo tweet delle 14.30 (circa) del 19 luglio:

Pogba al Manchester united 2

juventus Pogba al Manchester united.

Trovate “24h” perché la consultazione è avvenuta il 20 luglio alle 14.30.

Con questo non si vuole negare la bontà della notizia stessa, anzi, l’esatto contrario: perché un “lancio” del genere è facile intuire che sia stato “imbeccato” da qualcuno in buoni rapporti col procuratore del giocatore, Mino Raiola, un vero professionista quando si tratta di usare le notizie a proprio uso e consumo.

Paul-Pogba-Manchester-United-Transfer-News-690979I primi report dicono di una Juventus che ha rifiutato l’offerta, ma la notizia è riportata con la solita clausola “la volontà del giocatore è di andare via”, così come riportato oggi, tra gli altri, in Gazzetta in maniera molto esplicita (anche qui, a uso e consumo degli affari del giocatore più che della notizia). Pertanto le chance che si farà sono altissime.

C’è da pensare che l’accelerata (anche mediatica) sia avvenuta per chiudere il cerchio sulla vicenda Higuain, ormai separato in casa al Napoli: la Juventus cede un giocatore forte, certamente, ma che ha alti e bassi spiccati, oltre che essere stato spesso un equivoco tattico (approfondiremo anche questo), mentre acquista uno dei giocatori più determinanti in assoluto mai visti in Italia. Abbiamo usato un concetto quando abbiamo parlato di Touré: quello di “dominanza”. Ronaldo Luis Nazario da Lima era dominante, costringeva le squadre a cambiare strategie, era immarcabile, imprevedibile; Higuain non lo è, non fino a quel punto almeno: ma è uno dei realizzatori più straordinari mai visti in Serie A, oltre a essere un giocatore utile e molto intelligente tatticamente.

Nell’affare vince la Juventus, a mani basse: in un sistema di gioco collaudato, Pogba puoi sostituirlo, mentre Higuain ti alza la pericolosità a livelli mai visti. Lo scenario peggiore per il resto del campionato, probabilmente destinato ad una Juvesliga” come detto bene nella rubrica “crampi sportivi” de “Il Fatto Quotidiano.

Le trattative ovviamente si devono chiudere, e non sarebbe la prima volta che accade: ma è certo che se la trattativa per Pogba è decollata lo si deve all’accordo certo tra Juventus e Higuain, con il Napoli che potrà solo guardare il fiume di cash in entrata.

 

Loading Disqus Comments ...